Bryant come Achille: la Nike Kobe XI

Un omaggio alla leggendaria carriera di Kobe Bryant attraverso il richiamo all’eroe per eccellenza: Achille. L’emozione del ritorno in campo, ancora una volta, prima del saluto finale e definitivo al proprio pubblico.

Dal 9 gennaio 2016 è sul mercato la nuova scarpa da basket Nike, la Kobe XI Achilles Heel, l’undicesima della serie realizzata per Kobe.

Il leader dei Los Angeles Lakers ha annunciato il suo ritiro al termine di questa stagione. Ma quel momento non è ancora arrivato: c’è ancora tempo per altre imprese. La Kobe XI vuole celebrare un momento importante del suo recente passato: il ritorno in campo dopo la rottura del tendine d’Achille, uno dei peggiori infortuni per un atleta, che il 24 gialloviola subì nell’aprile 2013 per poi rientrare in una partita Nba otto mesi più tardi. Senza dimenticare il successivo infortunio alla spalla che ha tenuto fuori Kobe per gran parte del 2015.

Il paragone tra Kobe e Achille, che nell’Iliade è protagonista di un clamoroso ritorno in battaglia, sottolinea la natura mitica, non priva di tormenti e lati oscuri, che ha caratterizzato la carriera di Kobe Bryant, un uomo in missione, alla ricerca spasmodica della vittoria, della perfezione e della grandezza. Un giocatore che passerà alla storia come uno dei più forti di sempre.

Kobe XI: leggera, elastica e sicura

La Kobe XI Achilles Heel adotta le migliori soluzioni Nike: la tecnologia Flywire garantisce la massima leggerezza attraverso la rete che riveste la scarpa nella parte superiore, mentre nella suola Lunarlon assicura comfort, risposta elastica e ammortizzazione leggera attraverso schiuma soffice ma resistente. Il pattern esterno della suona assicura un grip ottimale sul parquet, per una generale sensazione di sicurezza e controllo.

Il riferimento all’eroe greco non poteva che essere posizionato sul tallone: la scarpa destra presenta una stilizzazione grafica di Achille con il tipico elmo, mentre quella sinistra ha quattro bande orizzontali parallele, a simboleggiare i 4 piedi (circa 120 centimetri) di filo necessario per ricostruire il tendine lesionato di Kobe Bryant. Sicuramente, a differenza di quanto avviene nel poema omerico, il tallone qui è ben protetto.

Kobe XI Achilles Heel

Kobe XI Achilles Heel

Kobe XI Achilles Heel

Kobe XI Achilles Heel

Condividi:

Lascia un commento