Double Clutch, il negozio del basket

Un punto vendita specializzato in pallacanestro, che non vuole essere solo un semplice negozio, ma un riferimento per tutti gli appassionati di basket. Questo è Double Clutch, aperto da fine estate 2016 a Verona, sotto i portici di Via Sottoriva, a due passi dall’Adige.

L’opening party ha visto la partecipazione di Kevin Couliau (a sinistra nella foto sopra), il fotografo francese ideatore del progetto Asphalt Chronicles con cui racconta la cultura streetball (qui puoi leggere l’intervista che ho realizzato per Rivista Undici). Couliau, infatti, è stato coinvolto dai soci di Double Clutch per l’allestimento – solo nel weekend inaugurale – della mostra The Park is my Church, con alcuni dei suoi celebri scatti dai playground di tutto il mondo esposti in negozio. Le venti stampe, che erano in vendita, sono andate sold out.

Double Clutch, nel cuore di Verona, è un locale non esteso, ma accuratamente ristrutturato, molto cool e accogliente. La bellissima sala con soffitto a volta, dove non si fa vendita diretta, ha ospitato la mostra di Kevin Couliau e sarà destinata ad appuntamenti e incontri a tema con cui si vuole dare valore aggiunto alla semplice attività commerciale. La passione per la palla a spicchi, qui, si respira fortissima: il payoff We got game ne è una garanzia!

Double Clutch, da passione a lavoro

Fondatore e anima di Double Clutch è Luca Quattrone, che già a febbraio 2013 aveva aperto il negozio precedente in provincia, a San Giovanni Lupatoto, insieme all’amico di lunga data Natael Cobeaga. Entrambi, nell’estate 2012, decisero di far diventare la loro passione per il basket qualcosa di più di un semplice hobby. Un sogno che nel giro di alcuni mesi, tra ricerca del locale e pratiche burocratiche, è diventato realtà. In seguito è stato coinvolto Francesco Bonato, videomaker e oggi socio di minoranza. Dopo tre anni e mezzo, il passaggio in città.

Double Clutch

Ho iniziato a collaborare con Luca in qualità di videomaker, che è il mio lavoro – racconta Francesco – Aveva bisogno di qualcuno che gli desse una mano per fare le recensioni delle scarpe. Dopo cinquanta episodi ha iniziato a chiedermi se volevo entrare in società, cosa che è avvenuta nel novembre 2015. Insieme abbiamo cercato, trovato, progettato, assieme agli architetti di Reverse e all’Officina Spezia, e allestito il negozio attuale, aperto dal 29 agosto 2016″. Dopo quasi un mese ecco l’inaugurazione ufficiale con Kevin Couliau.

“L’opening party è stato un grande successo – continua – con tantissima gente e numerose realtà coinvolte, che colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta. Buns Gourmet Burgers, nota hamburgeria di Verona, ha creato un panino apposito per l’evento, Just Eat Italia ci ha consegnato i panini direttamente in store, la crew di Verona Bootay Inc. ha messo i dischi e RCE Fotografia Verona è stato partner tecnico per la mostra di Couliau”.

Double Clutch

Un negozio di appassionati per appassionati

Double Clutch è un negozio tecnico voluto e gestito da appassionati – si legge sul sito web – e si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per i cestisti veronesi, sia per gli agonisti sia per i giocatori da campetto. Il locale è piccolo ma accogliente, studiato appositamente per essere “caldo”, per portare i fanatici della palla a spicchi anche solo a chiacchierare e guardare insieme highlights e top ten della notte NBA”.

Double Clutch è anche top account per i negozi specializzati sia per Nike sia per Adidas in Italia. Per tutti quelli che amano il basket, un passaggio da Verona, in Via Sottoriva 15/A, è d’obbligo.

(Si ringrazia Francesco Bonato per il materiale e per la preziosa collaborazione)

Double Clutch

Double Clutch

Double Clutch

Double Clutch

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *