Che cosa è l’Urania Basket di Milano?

Dalla stagione 2019-20 nei massimi campionati italiani di basket c’è un nome nuovo: l’Urania Milano, che con la guida di coach Davide Villa ha conquistato per la prima volta la promozione in serie A2.

L’Urania, presieduta da Ettore Cremascoli (cugino di Anna, ex presidente di Cantù) e diretta dal gm Luca Biganzoli, è emersa negli ultimi anni come la seconda squadra del capoluogo lombardo, alle spalle del colosso Olimpia di Armani. Tre promozioni conquistate in nove anni, dalla C Silver alla A2, frutto di un’attenta programmazione finalizzata a una progressiva crescita.

Per il prossimo campionato ha ottenuto di giocare all’Allianz Cloud, il PalaLido appena ricostruito e inaugurato. Finora l’Urania aveva disputato le sue partite al PalaIseo di Affori, quartiere nella zona nord di Milano.

Urania, i Wildcats d’Italia

Se ai livelli più alti il nome Urania può suonare come qualcosa di inedito, la società meneghina vanta in realtà una lunga storia fatta soprattutto di cura del settore giovanile. Oggi oltre 500 bambini e ragazzi frequentano il vivaio rossoblu. L’Urania è nata nel 1952 nell’oratorio di Santa Maria del Suffragio e ha iniziato disputando per anni il campionato CSI, quello degli oratori appunto.

L’Urania ha anche un nickname all’americana: Wildcats, in omaggio alla University of Kentucky, visitata negli anni ’50 da quelli che poi furono i fondatori del club milanese. Rimasti estasiati dallo stile del blasonato ateneo di Lexington, vollero riprodurre anche in Italia il gatto selvatico che tuttora campeggia nel logo societario.

Milano è una città che sta vivendo una vera e propria età dell’oro in tanti settori, dall’economia ai grandi eventi, dal design all’architettura. Anche nel basket, considerati gli investimenti dell’Olimpia e ora l’emergere dell’Urania vuole spiccare il volo e magari tornare presto ad avere un derby. Esattamente come avvenne dal 1964 al 1980 con l’allora Pallacanestro Milano, nota con gli abbinamenti commerciali All’Onestà, Xerox, Mobilquattro.

urania basket milano wildcats
Una foto dell’Urania negli anni 60 – Credits: pagina Facebook “Milano sparita e da ricordare”
Condividi: